Quali sono le malattie infantili più pericolose?

Con tutti i progressi dell’immunizzazione, un numero significativo di malattie infantili è stato tutto eliminato dalla memoria di un’intera generazione. Ci sono sempre meno casi di malattie più pericolose, come polio e dipteria. Molti bambini ancora acquisiscono le malattie più infettive dell’infanzia, come il pollame di pollo, le ondulazioni e il morbillo, ma i loro sintomi non sono di solito più severi e i tempi di recupero sono molto più brevi. Nonostante i progressi dell’immunizzazione e dei trattamenti di malattie infettive, tuttavia, alcuni bambini possono ancora essere gravemente ammalati o addirittura morire da alcune malattie infantili pericolose.

Una delle malattie infantili più pericolose è dipteria. A prima vista, questa forma di infezione batterica non sembra essere peggiore della gola strep. Il segno più evidente di diptheria è una mal di gola, accompagnata da qualche febbre.

Ciò che rende la difteria una delle più pericolose malattie infantili è la possibilità di infezioni che si estendono al di sotto del ventre e nel tratto respiratorio. Ciò può causare una serie di complicazioni che coinvolgono il cuore e il sistema nervoso se lasciate indesiderate. Diptheria era una delle principali cause di morte nei bambini, ma fortunatamente è stata quasi sradicata negli Stati Uniti e in Europa.

Un altro esempio di una pericolosa malattia dell’infanzia è il tetano o il blocco. Il tetano è causato da un batterio che tende a vivere in ambienti organici come il suolo o la fognatura. Nella maggior parte delle circostanze, i batteri muoiono poco dopo l’esposizione all’aria, ma se la pelle di un bambino è penetrata da un chiodo sporco o uno spioncino, i batteri possono entrare nel flusso sanguigno.

Le infezioni da tetano grave possono causare spasmi muscolari, che a loro volta possono causare una forma di paralisi. Le complicanze da paralisi portano spesso alla morte. Fortunatamente, la maggior parte dei bambini sono immunizzati per il tetano e ricevono contemporaneamente il vaccino per dipteria.

Il baco di pollo non è di solito considerato una delle malattie infantili più pericolose, ma può causare gravi malattie o morte nei bambini con sistemi immunitari compromessi. Mentre esiste un vaccino contro i polli, molti bambini lo contraggono anche attraverso il contatto con altri bambini infetti. Il virus del pollo di pollo di solito corre il suo corso entro una settimana, creando blister rosso molto scomodo sul petto, sul viso, sulla gola e sul retro. La cosa fortunata per il pollame di pollo è che il corpo forma solitamente sufficienti immunità naturale per evitare un secondo attacco.

La gola di strepto e un’infezione correlata chiamata febbre scarlatta sono anche pericolose malattie infantili, anche se gli antibiotici moderni possono impedire ai bambini di sviluppare i sintomi più gravi. La febbre scarlatta può essere particolarmente preoccupante per i genitori, poiché un bambino infetto spesso mantiene una febbre molto elevata per diversi giorni. La cura per la gola strepica e la febbre scarlatta è di solito un giro di potenti antibiotici, accompagnato da un completo resto del letto, popsicles per il dolore alla gola, liquidi per la reidratazione e compresse bagnate per la riduzione della febbre.

I genitori che sono preoccupati per l’esposizione del bambino a queste malattie infantili dovrebbero avere una discussione con il loro pediatra. Ad esempio, alcune malattie infantili possono essere evitate mediante colpi di pressione regolari. Altri potrebbero semplicemente correre il percorso mentre il bambino rimane in quarantena a casa. La buona notizia è che il numero segnalato di alcune pericolose infanzia all’anno è meno di 1.000.