Quali sono le cause più comuni di palpebre pruriginose?

Ci sono diverse condizioni che possono causare palpebrazioni pruriginose, anche se fortunatamente la maggior parte di essi può essere facilmente trattata. Una delle cause più comuni è una boccale, che è un urto infiammato sulla palpebra. La blefarite è un’altra causa possibile, di solito caratterizzata da gonfiore, arrossamento, prurito, e talvolta crosta o ulcere. L’allergia agli occhi spesso provoca anche pruriti, palpebre gonfie e può essere causata da qualsiasi cosa dal trucco a diversi tipi di pomata medica.

Un occhio può apparire improvvisamente in un occhio, mostrando come un piccolo urto rosso sulla palpebra inferiore o superiore, spesso proprio dove sono le ciglia. Di solito sembra un brufolo e può causare l’intero coperchio ad apparire infiammato e sentirsi prurito. La causa di questa condizione è di solito una ghiandola oleosa infetta che è attaccata a un follicolo di ciglia, con stafilococchi in genere essere i batteri che conducono alle palpebre pruriginose gonfie. Sebbene la stesse normalmente guarisce entro circa una settimana senza alcun trattamento, il recupero può essere più veloce quando un compresso caldo è posto sopra di esso per alcuni minuti più volte al giorno, che lo causerà a drenare più velocemente e sentirsi meno tenera. I pazienti possono essere tentati di schioccare o prendere in bocca, ma questo può rendere peggio e potrebbe anche causare l’infezione di diffondersi all’altro occhio, quindi non è raccomandato.

La blefarite è tipicamente causata da batteri, virus dell’herpes o un’allergia. Di solito si presenta come una palpebra rossa, gonfia, che prende e brucia, ed è talvolta accompagnata da scaglie, ulcere o crosta. Il trattamento dipende dalla causa, quindi di solito è meglio vedere un medico oculista per determinare perché le palpebre pruriginose si sono verificate. Se la causa è un virus, i farmaci antivirali possono essere somministrati per via orale, mentre l’unguento antibiotico viene generalmente offerto quando la causa è batteri. Di solito sono necessari corticosteroidi topici se la condizione è causata da un’oculare allergia.

Alcune persone scoprono di essere allergiche a determinate sostanze solo quando i loro occhi si gonfiano e diventano rossi e pruriginosi. Molte donne ritengono che ciò avviene dopo l’uso di un nuovo prodotto di trucco, poiché possono essere allergici ad un ingrediente, come i conservanti. Alcuni pomati antibiotici utilizzati per il trattamento medico possono anche danneggiare l’occhio se si avvicinano, mentre la soluzione a lenti a contatto porta a volte la stessa problematica, a seconda degli ingredienti. Nella maggior parte dei casi, i pazienti possono trattare le palpebre pruriginose gonfiate interrompendo l’uso del prodotto e applicando corticosteroidi o assumendo antistaminici per alleviare il gonfiore.