Quali sono i più comuni sintomi orale della gonorrea?

Il sintomo più comune della gonorrea orale è una mal di gola che si sviluppa improvvisamente e non è accompagnata da sintomi di freddo o influenza. Oltre a una mal di gola, una persona con gonorrea orale può anche provocare il vomito, il dolore durante la deglutizione e la febbre. È importante però notare che una persona con gonorrea orale non può avere alcun sintomo o può avere sintomi orali di gonorrea facilmente ignorati o trascurati. Quando questi sintomi si sviluppano, vengono normalmente notati entro 10 giorni dall’esposizione.

Una persona che è stata esposta alla gonorrea attraverso la sua bocca può sviluppare sintomi di gonorrea orale. Il sintomo che probabilmente sviluppa è una mal di gola che si sviluppa improvvisamente. La sua gola può anche apparire arrossata e infiammata. A volte una persona con questa condizione può trovare anche la deglutizione dolorosa. Possono svilupparsi anche vomito o febbre, ma questi sintomi sono meno comuni.

Mentre una persona può sviluppare gonorrea orale e non avere sintomi evidenti, alcune persone sviluppano segni di essere stati infettati con la malattia sessualmente trasmessa (STD). Quando una persona ha sintomi, probabilmente li avverte entro una settimana a 10 giorni dopo l’infezione. Un individuo che pensa di avere un caso di gonorrea orale è solitamente consigliato di vedere immediatamente il suo medico per il trattamento con antibiotici. Il trattamento rapido può aiutare un paziente a non solo godere di sollievo dai sintomi della gonorrea orale, ma anche evitare potenziali complicanze della malattia.

Spesso, le persone che sviluppano sintomi gonorrei orali non sospettano nemmeno una STD quando i sintomi si sviluppano. Possono non essere consapevoli che la STD può influenzare la gola di una persona. Le infezioni da gonorrea non sono limitate a quelle che colpiscono i genitali, comunque. Una persona può contattare la gonorrea orale attraverso il contatto orale-genitale. Un individuo può anche sviluppare un’infezione gonorrea del retto dopo il sesso anale.

La maggior parte delle persone ha più familiarità con la gonorrea genitale. Questo è probabilmente dovuto al fatto che la versione genitale di questa STD è più probabile che causino sintomi rispetto alla versione orale. Indipendentemente dal fatto che provoca o non provoca sintomi, tuttavia non deve essere lasciato non trattato. In alcuni casi, la gonorrea orale può causare tonsillite o ulcere della gola se non trattata. In altri, specialmente nei pazienti con sistema immunitario indebolito, può anche contribuire allo sviluppo di infezioni gravi che possono minacciare la salute generale di un paziente.