Quali sono i più comuni sintomi del fegato?

Come organo più grande del corpo, il fegato svolge un ruolo molto importante nel processo di disintossicazione del corpo umano, eliminando i veleni e le tossine. Il fegato svolge anche un ruolo importante nel metabolismo del corpo, tra le altre funzioni critiche. Essere un organo vitale, una cura adeguata è imperativa per la salute generale.

Mentre il fegato è durevole e rigenerativo, è abbastanza possibile per sopportare malattie e disturbi. I problemi epatici comuni derivano da epatite, cirrosi e alcolismo. Senza una corretta cura e nutrizione, il fegato può avere difficoltà funzionali e persino spegnere. Se dovesse interrompersi completamente, i trapianti di fegato vengono ricercati.

Oltre a mantenere una corretta alimentazione, la cura del fegato dovrebbe includere anche la possibilità di riconoscere i sintomi del problema del fegato. Una dieta appropriata è un’importante misura preventiva, ma conoscere i sintomi del problema del fegato può aiutarti a cercare immediatamente la cure mediche se il tuo episodio ha problemi. Ricerca rapida di un’adeguata assistenza medica una volta identificati tali sintomi può aiutare a evitare un trapianto necessario o peggio.

L’ittero è il più significativo di tutti i sintomi. Riconosciuto da una macchia gialla della pelle e degli occhi, la causa dell’incerta spesso include un eccesso di quantità di pigmento biliare chiamato bilirubina. Quando il fegato non metabolizza la bile del corpo come dovrebbe, la pelle e gli occhi possono scolorirsi. L’ittero può essere un sintomo dell’epatite e della malattia al fegato alcolico.

I sintomi del problema del fegato possono anche manifestarsi nello sgabello. Sgabello chiaro, compreso sgabello grigio e abbronzato, suggerisce un problema. Il sgabello può diventare leggero o pallido se il corpo non produce abbastanza bile o se la bilirubina è bloccata dal passaggio attraverso l’intestino. O causa di sgabello chiaro colorato è un chiaro indicatore della malattia epatica. (Può anche suggerire problemi della cistifellea.)

Bloating può significare anche un problema epatico. Questo sintomo può verificarsi come conseguenza di un accumulo di gas nel tratto digestivo e una ritenzione di liquidi nell’addome. Le donne possono confondere il gonfiore con un ciclo mestruale regolare e pertanto dovrebbero essere consapevoli se si verifica più frequentemente.

L’eccessiva stanchezza e la confusione mentale possono anche significare problemi al fegato. La causa della fatica, in quanto si riferisce alla malattia del fegato, può essere dovuta ad una alterazione della produzione di melatonina del corpo. È stato osservato che circa il 30% al 55% dei pazienti affetti da cirrosi presentano disturbi del sonno.

Altri sintomi del problema epatico includono: urine scure, prurito eccessivo, vomito sangue, diarrea e perdita di appetito.

Un aumento dell’assunzione di alcol o di droga, insieme a un eccessivo aumento di peso e l’abuso di farmaci possono contribuire a problemi epatici. Formando te stesso, mangiando bene e prendendo altre misure preventive, puoi contribuire in modo proattivo a ridurre il rischio di malattie epatiche.