Quali sono i diversi trattamenti per il gonfiore delle clavicole?

Il trattamento per il gonfiore della clavicola, o il gonfiore della clavicola, dipende normalmente dalla causa del gonfiore. Se il gonfiore è il risultato di una frattura, l’area deve essere immobilizzata e il ghiaccio deve essere applicato. In alcuni casi può essere richiesto un intervento chirurgico. Se il gonfiore è causato da un’infezione, di solito gli antibiotici sono necessari.

Una frattura della clavicola è solitamente la causa di una clavicola gonfia. Questa frattura può essere il risultato di un colpo alla clavicola. Può anche essere causato da atterraggio sulla spalla duro.

Oltre al gonfiore della clavicola, ci sono altri segni di una clavicola fratturata. Il dolore è uno dei segni più comuni di una clavicola fratturata. Questo dolore è solitamente sentito quando la clavicola è toccata, o quando un paziente cerca di sollevare il braccio. Anche dopo questi tipi di fratture si può verificare la formazione di bruciore.

Se il gonfiore della clavicola è causato da una frattura di questo tipo, è importante immobilizzare il braccio. Questo è di solito fatto con una fionda che sostiene il braccio davanti al corpo. Alcune di queste cinghie vanno anche intorno a entrambe le spalle e croce sul retro. Non spostare il braccio aiuterà le ossa guarire più velocemente, e solitamente causerà il gonfiore a diminuire.

Nel caso di una frattura minore della clavicola, il ghiaccio può essere utilizzato per ridurre al minimo il gonfiore. Una confezione di ghiaccio dovrebbe essere avvolta in un asciugamano e applicata alla pelle. Il ghiaccio deve essere lasciato sulla zona per non più di 10 o 15 minuti alla volta. Di solito, questo aiuterà anche ad alleviare qualsiasi dolore.

Dal momento che una frattura di clavicola può essere molto dolorosa, alcuni pazienti scelgono di prendere un sollievo dal dolore. Alcuni relievers del dolore over-the-counter sono anche anti-infiammatori. Questi possono anche aiutare a ridurre al minimo il gonfiore della clavicola dopo una frattura.

Anche se è di solito rara, è necessaria una chirurgia dopo una frattura di clavicola. Questo è di solito necessario solo se le ossa stanno penetrando nella pelle o se sono grossolanamente disallineate. A volte vengono usati perni e viti per aiutare a fondere le ossa.

Alcuni linfonodi sono situati appena sopra la clavicola. Quando una persona si ammala, questi linfonodi possono gonfiarsi. Se questo accade, può sembrare che la clavicola stessa sia gonfiore.

Gli individui che soffrono di questo tipo di gonfiore delle clavicole non hanno solitamente un livido nella zona. Inoltre, in genere si sentono malati e possono avere altri segni di una malattia, come una febbre. Se un’infezione sta causando gonfiore della clavicola, un medico prescriverà di norma un antibiotico.