Quali sono i diversi tipi di trattamento di parestesia?

La parestesia è spesso caratterizzata come una dolorosa sensazione di pins-and-needles, principalmente ritenuta o appena sotto la pelle. Il trattamento di parestesia dipende principalmente dalla causa originaria, anche se esistono alcune opzioni di trattamento standard progettate per trattare questo sintomo. Alcuni tipi comuni di trattamento per la parestesia includono l’uso di farmaci over-the-counter o prescrizione, esercizio fisico o terapia fisica e cambiamenti dietetici. Terapie alternative come l’agopuntura o l’intervento chirurgico sono anche trattamenti comuni.

I farmaci over-the-counter o prescrizione vengono spesso usati come metodi di trattamento della parestesia. Se i sintomi sono lievi, i relievers del dolore over-the-counter come l’aspirina o l’ibuprofene possono fornire il sollievo sufficiente. Possono essere necessari farmaci di dolore a forza di prescrizione in casi più gravi. Altri tipi di farmaci, inclusi antidepressivi o anticonvulsivi, possono anche essere utili. Le iniezioni di steroidi o le patch di sollievo dal dolore sono state anche dimostrate per alleviare i sintomi in molti pazienti.

L’esercizio è comunemente usato nel trattamento della parestesia. Se una parte del corpo rimane in una posizione per troppo tempo, questo sintomo spesso peggiora. Per questo motivo, il movimento frequente può essere un’opzione utile per il trattamento di alcune persone. Un terapista fisico è qualificato per aiutare il paziente a sviluppare un programma di esercizi che sarà utile senza causare danni o disagio aggiuntivi.

I cambiamenti dietetici possono essere usati come una forma di trattamento della parestesia, soprattutto se questo sintomo è relativo al diabete. Il controllo appropriato dei livelli di zucchero nel sangue è importante e può spesso facilitare o eliminare i sintomi di parestesia. È spesso necessario un ormone conosciuto come insulina oltre a modifiche dietetiche per controllare correttamente il diabete. È generalmente raccomandato che coloro con parestesia evitino l’uso di alcool.

Le terapie alternative come l’agopuntura o il massaggio vengono spesso utilizzate come opzioni di trattamento di parestesia. Alcuni pazienti possono anche beneficiare di visitare un chiropratico. Queste terapie possono essere particolarmente vantaggiose per coloro che soffrono di parestesia a causa di un problema con il collo o la colonna vertebrale superiore.

L’intervento chirurgico può essere usato occasionalmente come forma di trattamento di parestesia. Questo tipo di trattamento invasivo è di solito considerato solo se tutti gli altri metodi di trattamento sono falliti. La chirurgia di solito implica chirurgicamente danneggiare i nervi colpiti in modo che il dolore non si senta più. Ci possono essere effetti collaterali potenziali a lungo termine associati a questo tipo di trattamento, tra cui intorpidimento temporaneo o permanente o paralisi dell’area interessata. Tutte le domande o le preoccupazioni che riguardano i diversi tipi di trattamento di parestesia dovrebbero essere sempre discussi con un medico o un altro medico.