Quali sono gli effetti duraturi delle lividi cerebrali?

Lividi del cervello, noto anche come contusione cerebrale, possono avere effetti duraturi per ore, giorni, settimane e mesi dopo un pregiudizio iniziale a seguito di danni al tessuto nel cervello. Ciò può includere la sindrome post-concussione, danni al nervo e cambiamenti comportamentali, tra gli altri effetti. È importante per coloro che sperimentano colpi alla testa per ricevere un trattamento tempestivo per lesioni cerebrali, in quanto alcune complicazioni possono essere evitate, ridotte o eliminate con il trattamento. Se qualcuno sostiene un colpo alla testa, un neurologo dovrebbe condurre una valutazione, anche se il paziente sembra bene, in quanto può richiedere ore per danneggiare il cervello.

È comune per le persone con i muscoli del cervello avere quello che è conosciuto come un colpo-contrecoup lesioni. In questo tipo di lesioni alla testa, vi sono lividi e danni in un punto di impatto iniziale, come l’area di un teschio che si è scontrata con un volante in un incidente. C’è anche il danno corrispondente sul lato opposto del cranio, causato dal cervello che si sbatte contro il cranio dopo che è rimbalzato dal punto iniziale di impatto. Ciò può portare a sintomi cognitivi diffusi in quanto due aree del cervello sono coinvolte.

Quando il cervello è livido, sanguinamento si verifica nei tessuti del cervello. Questo mette pressione sul tessuto, in quanto vi è spazio limitato per espansione all’interno del cranio. Le tessere all’interno del cervello possono essere ferite o uccise, con danni che si svolgono per ore o giorni. Una cascata di reazioni chimiche avviene all’interno del cervello, portando ad effetti duraturi dopo il danno. Il trattamento tempestivo può affrontare alcuni di questi problemi e ridurre il rischio di danni permanenti.

Dopo le lesioni cerebrali, le persone possono sperimentare un alterato livello di coscienza, convulsioni, mal di testa, cambiamenti comportamentali, intorpidimento e formicolio nei nervi, perdita di memoria, confusione, disabilità di apprendimento e altre disabilità cognitive. Alcune di queste modifiche possono risolversi quando il paziente recupera. In altri casi, possono diventare permanenti. A volte, si avvia bene dopo l’infortunio, il paziente può inizialmente sentirsi sano, ma come il danno progredisce all’interno del cranio, il paziente sviluppa sintomi neurologici.

Nella sindrome post-concussione, le persone sperimentano sintomi di intorpidimento come mal di testa, confusione, nausea e visione offuscata per settimane o mesi dopo un infortunio iniziale. Altri effetti duraturi dopo lividi cerebrali possono includere lo sviluppo di disabilità di apprendimento, la perdita di discorsi o altre abilità e la perdita di coordinamento. Studi sull’immagine medica possono essere necessari per esaminare il cervello e individuare i danni.